giovedì 21 aprile 2011

Come eliminare le macchie di sangue - Consigli della nonna


macchia di sangue
Le macchie di sangue, pur essendo senz’altro tra le più ostiche da eliminare, sono smacchiabili seguendo un procedimento abbastanza semplice.

Consigli della nonna oggi affronta questo resistente tipo di macchia, molto frequente anche per chi ha spesso episodi di sangue da naso.

Innanzitutto non bisogna mai lavare le macchie di sangue con acqua calda, che fisserebbe la macchia sul tessuto.





Il corretto intervento è il seguente:

  1. Se si tratta di macchia di sangue fresca, bisogna inumidire e tamponare la macchia con acqua fredda (ancor meglio se salata), quindi insaponare e sciacquare;
  2. Se si tratta di macchia di sangue secca e quindi più resistente, è opportuno inumidire la macchia con acqua fredda, versarvi qualche goccia di ammoniaca, tamponare e quindi sciacquare. Nel caso di macchie di sangue particolarmente ostinate tamponatele con acqua fredda con aggiunta di acqua ossigenata a 12 volumi in piccola quantità.Procedete poi al lavaggio in lavatrice con ciclo a freddo.
Mi farebbe piacere ricevere le vostre opinioni ed i vostri consigli in merito. I Consigli della nonna non pretendono infatti di essere esaustivi; ogni vostro contributo ed integrazione potrà quindi essere prezioso per noi ma soprattutto per gli altri lettori del blog.

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento